Tra i Franciacorta più venduti su Vivino, oggi Monzio Compagnoni Saten!

Satèn 2012 Monzio Compagnoni, il Franciacorta morbido come la seta 4 Stelle Vivino

18.90€ / bottiglia

Bottiglie
Prezzo di listino (28.00€/bottiglia)
Sconto
Il tuo prezzo (18.90€/bottiglia)

Questa offerta speciale di Vivino non è più attiva. Ti invitiamo a consultare le altre nostre grandi offerte.

La promozione finirà in

00giorni 00ore: 00minuti: 00secondi
none
Vivino (218 recensioni)
Al miglior prezzo!
Wine Enthusiast
90/100

Satèn Millesimato 2012, la bollicina creata in Franciacorta per avvicinare le donne al vino. Da uno dei migliori enologi italiani, un millesimato di Franciacorta elegante e vellutato, molto versatite nel suo utilizzo. Riproponiamo uno dei grandi successi di Vivino a grande richiesta!

La parola Saten viene da 'seta', il vino è infatti con una bollicina più delicata e vellutata, elegante e piacevole: divertitevi a berla dall'aperitivo ai primi piatti e soprattutto con crostacei o ostriche.

Il Vino

Il Saten è un metodo classico inventato in Franciacorta con caratteristiche diverse dalle altre bollicine a metodo. Il disciplinare infatti prevede, tra le altre cose, che sia prodotto unicamente da uve a bacca bianca ed in questo caso 100% Chardonnay. Il vino si presenta con meno bolle rispetto agli altri Franciacorta che sono anche molto più morbide, rendendo il vino setoso e vellutato, di più facile comprensione. Il Saten è riuscito ad avvicinare il pubblico femminile al metodo classico grazie a queste caratteristiche. Al naso si presenta fresco e fruttato (prevalentemente agrumi) mentre in bocca la bolla non punge ma scorre sulla lingua e sul palato in maniera piacevole e delicata. La mia degustazione è stata particolarmente piacevole grazie ad un piatto di frutti di mare, abbinamento perfetto per questo tipo di vino, ma soprattutto con le ostriche portate dal mio amico Andrea, grande esperto nel settore, risultato...una serata da ricordare!

Millesimo: 2012

Enologo:  Donato Lanati

Denominazione: Franciacorta Saten DOCG

Uvaggio: 100% Chardonnay,

Gradazione alcolica: 11,5° circa 

Invecchiamento e Affinamento: dal 5 al 10% del prodotto viene passato in barrique. Una volta in bottiglia rimane sui lieviti per circa 48 mesi prima della sboccatura. Passa 6 mesi a riposo in bottiglia prima di essere commercializzato

La Cantina

Quella in Franciacorta non è la prima cantina di Monzio Compagnoni. Originario della zona del Valcalepio si avvicina alla produzione del vino nella sua terra dove inizia in una cantina in affitto. E’ solo successivamente, nel 1995 che stipula un nuovo contratto con uno dei nomi storici della Franciacorta, la Barone Montidella Corte, dove inizia a produrre bollicine. La cantina però non era in ottime condizioni e sfruttando i suoi studi in architettura, la rende una magnifica cantina molto efficiente e tecnologicamente all’avanguardia. E’ qui infatti che inizierà ad avvalersi degli aiuti del famoso enologo Donato Lanati e del suo famoso laboratorio Enosis.

I Vigneti 

La posizione della cantina è stupenda, a metà della collina domina la zona di Franciacorta. Qui il terreno è morenico ed il clima mite grazie alla vivinanza delle Prealpi e del lago d’Iseo. La cantina è il centro di raccolta e lavorazione uve provenienti sia da Brescia per il Franciacorta che da Bergamo per il Valcalepio. Una curiosità: Monzio Compagnoni gestisce totalmente la vigna e la produzione dei vini del ristorante tre stelle Michelin Da Vittorio. La produzione franciacortina è composta principalmente da Chardonnay e Pinot Nero ed è anche grazie a questo abbinamento non sempre usuale nei Franciacorta che il vino di Monzio Compagnoni così piacevolmente complesso.

L'Enologo

Donato Lanati è l’enologo di Monzio Compagnoni sin dall’inizio della produzione. Lanati è molto conosciuto e stimato nel mondo del vino e non per le sue continue ricerche scientifiche in vigna ed in cantina. Ha aperto il suo famoso laboratorio Enosis dove da più di dieci anni affianca numerose aziende italiani ed internazionali. Ha avuto numerosi riconoscimenti ed è stato in finale come miglior Winemaker del Mondo. L’anno scorso si è anche aggiudicato l’Oscar del Vino come miglior Enologo italiano. Monzio Compagnoni ha un grandissimo collaboratore al suo fianco, un grazie anche a Lanati per questo grande vino!

 Da Vivino per voi! Mauro Bricolo

 

 

 Da Vivino per voi! Mauro Bricolo

logo.gif

4.0 stelle Vivino (218 recensioni): Saten Millesimato 2012 Monzio Compagnoni, la bollicina creata in Franciacorta per avvicinare le donne al vino. La parola Saten viene da 'seta', il vino è infatti con una bollina più delicata e vellutata, elegante e piacevole. Grandissima offerta grazie a Vivino!

vivino-ratings.png

Confronto tra le votazioni di Vivino e le più importanti guide internazionali: le votazioni di Vivino vengono prese in considerazioni ed utilizzate sia da professionisti che da produttori. Sono stati presi ad esempio 5.000 vini ed abbiamo messo a confronto i voti. Ecco allora che il Satèn di Monzio Compagnoni può valere vini votati fino a 94/100! 

 

 

Leggi di più su Satèn 2012 Monzio Compagnoni, il Franciacorta morbido come la seta 4 Stelle Vivino sul sito www.vivino.com